5 libri da portare nel 2018

30 dicembre 2017

Relax

Il post “caffè lungo” è ideale per la tua pausa caffè. Lo leggi in 6-8 minuti.

Sarà l’avvicinarsi dell’anno nuovo, fatto sta che qualche sera fa ho pensato a quali letture mi sono rimaste imprese in questo 2017. Ho immaginato un’ipotetica valigia e mi sono chiesta quali libri avrei portato con me ovunque. Non è stato troppo difficile individuarli, anzi, diciamo pure che la risposta è arrivata inesorabile senza indugi. Ogni libro deve raccontare qualcosa di noi, qualcosa che resti dentro senza fatica. Insomma, un libro deve parlare di ciò che siamo e dei nostri sogni. 

Ho pensato a qualche consiglio da darvi in questa conclusione dell’anno che mi mette sempre addosso un’incontenibile voglia di cambiamento e credo che questo sia l’anno giusto. Dopo i 5 libri da regalare a Natale, ecco i 5 libri da portare nel 2018

5 libri da portare nel 2018

Perché? Non delude l’autore francese con questo suo nuovo romanzo dalle note romantiche, ma di quel romantico che non annoia. Come sempre una preziosa occasione per scoprire Parigi (in questo caso anche un po’ Venezia). 

A chi piacerà? A chi ama le storie che hanno il sapore di sentimenti e dettagli che fanno anche un po’ sognare. 

Perché? Perché parla di noi giovani, della nostre speranze, di quelle realizzabili e di quelle infrante. 

A chi piacerà? A chi conosce lo stile dell’autrice milanese e a chi non si nasconde dietro ai problemi della sua generazione. 

libri

  • Il vestito dei libri di Lahiri Jhumpa (Ed. Guanda)

Perché? Parla di copertine che qualsiasi appassionato di libri non può fare a meno di amare. L’autrice (premio Pulitzer) ne parla in modo soggettivo dando anche interessanti spunti sul rapporto tra contenuto e involucro.   

A chi piacerà A chi ama la lettura in ogni sua sfumatura. 

Perché? Perché sono sempre le favole a parlare di noi e di qualcosa che va oltre alla realtà. Le voci delle autrici regalano punti di vista diversi su cui riflettere e che permettono di scoprire vite di donne da cui prendere esempio.  

A chi piacerà. A chi ama le favole che sanno di verità. A chi non ha perso quel lato bambino e che non si vergogna di leggere storie apparentemente per i più piccoli. A tutte quelle che bambine ribelli lo sono state (e meno male!). 

 

Perché? E’ ironico nonostante il tema. Lascia quella piacevole sensazione di pienezza quando si conclude un libro che ha raccontato qualcosa. E poi perché la copertina è meravigliosa.  

A chi piacerà? A chi ama la scrittura dell’autore britannico e a quelli che non possono fare a meno di storie che hanno tematiche vere quanto surreali.  

i 5 libri da portare nel 2018

Laura Rossiello

giornalista, ghostwriter, copywriter

Ti piace questo post?

Altre storie

per la tua pausa caffè

5 libri da leggere in gravidanza

5 libri da leggere in gravidanza

  Gravidanza è stato interessante, stato di grazia, stato di beatitudine. Tanti nomi per chiamare quel fantastico momento di attesa in cui vieni assalita da un vortice di emozioni così grandi spes...

Relax

Il post “caffè lungo” è ideale per la tua pausa caffè. Lo leggi in 6-8 minuti.

mercatino del libro usato

Mercatino del libro usato

Mercatino Moka

  Un libro usato, un libro vintage, ha sempre avuto il suo fascino. Così come un mercatino che li vende. Io sono un caso a parte, sempre stata affascinata sin da bambina da tutto ciò che è carta, i...

Hai qualche minuto?

Il post “caffè corto” lo leggi in 5-6 minuti.

3 libri che porterei con me

3 libri che porterei con me

3 libri che porterei con me ovunque. Ognuno per un motivo diverso e preciso. Credo che tutti i lettori (quelli accaniti lo sanno bene) abbiano almeno un libro dal quale non si separano mai. Vuoi pe...

Hai qualche minuto?

Il post “caffè corto” lo leggi in 5-6 minuti.

i 5 libri da regalare a natale 2017

I 5 libri da regalare a Natale 2017

Premettendo che io e il Natale abbiamo un rapporto che definirei simbiotico da far venir le bolle a tutti quelli che odiano lucine e alberelli, cercherò di essere più obiettiva possibile e consigl...

Relax

Il post “caffè lungo” è ideale per la tua pausa caffè. Lo leggi in 6-8 minuti.

Mostra la barra

Laura Rossiello

giornalista, ghostwriter, copywriter

Non necessariamente in questa successione. Ho fatto di una passione un lavoro, sono passata dagli...
di più su me

coffe time

Caffè ristretto Un post concentrato da leggere in soli 3-4 minuti.
Caffè corto Un post che puoi leggere in 5-6 minuti.
Caffè lungo Il post ideale per una pausa caffè con qualche biscottino, è un post che puoi leggere in 6-8 minuti.

Book
crossing

sullo scaffale di Moka teller

Questo
lunedì

Ti consiglio